Crea sito

I Ruzzi della Conca

Bisogna sapere che Chiusi, paese che affonda le sue origini in un passato lontanissimo, è situato al confine fra Umbria e Toscana. I borghi vicini sorgono tutti su colline più alte di quella dove sorge Chiusi. Il nostro paese così viene a trovarsi quasi adagiato sul fondo di una piccola valle: questa valle è detta in dialetto locale “conca”. Sempre nel dialetto locale i “Ruzzi” sono i giochi: giocare da noi è “ruzzare”. Perciò i “Ruzzi della Conca” altro non sono se non i giochi della valle!

La conca, il trofeo in palio

La conca, il trofeo in palio

I Ruzzi della Conca sono una manifestazione che si svolge ogni anno dal 1981 tra l’ultima domenica di agosto e la prima di settembre a Chiusi Scalo, in provincia di Siena. Ogni anno una delle cinque contrade si assume l’onere e l’onore di organizzare la festa all’interno dei propri confini. Viene scelto un luogo che diventa il quartier generale della festa: qui tutte le sere è possibile cenare al ristorante, divertirsi al pub ascoltando musica dal vivo e lasciarsi coinvolgere dall’atmosfera di allegria. Tutte le gare invece si svolgono presso il campo sportivo precedute da una sfilata. Particolarmente curata è la sfilata dell’ultima domenica in cui i figuranti presentano quadri di vita quotidiana di inizio ‘900. In questa sezione del sito potete conoscere quali sono le competizioni, gli eventi, i tempi e le modalità con le quali si sviluppano i Ruzzi della Conca.

 

Il Granocchiaio festeggia la sua sedicesima Conca
Il Granocchiaio festeggia la sua sedicesima Conca